Tuesday, October 16, 2018

Guida al corretto conferimento dei rifiuti

By massimiliano villani on 15 settembre 2018
0 1074 Views

Rifiuti, grande problema: riguarda tutti noi.

Ne produciamo sempre di più e pesanti sono le conseguenze per l’ambiente.

Ma in questi ultimi anni,nella gestione del territorio e nella sensibilità dei cittadini, si sta affermando una tendenza ad un uso più intelligente delle risorse, nella direzione del recupero dei materiali e del riciclo.

E’ così che è nata la raccolta differenziata, che a Pomezia nei primi sei mesi del 2018 si attesta attorno al 65%

Molta strada è ancora da compiere ma i dati sono incoraggianti e, se ancora qualche incivile purtroppo balza agli onori della cronaca cittadina per l’abbandono di rifiuti, sembra che il sistema di video-sorveglianza installato in molti punti della nostra Città stia dando buoni risultati, in termini di multe comminate: circa 200 negli ultimi 12 mesi.

Vediamo come si conferiscono correttamente i rifiuti:

  • VETRO e CARTA
    Il vetro va conferito all’interno del contenitore verde assolutamente sfuso, non in buste di plastica o cartoni, e privo di tappi. Anche la carta, da conferire nel contenitore bianco, va gettata sfusa e non all’interno di buste di plastica;
  • SFALCI E POTATURE
    Per il ritiro di sfalci e potature si deve chiamare il numero verde 800.678.229 per prenotare un appuntamento. I rifiuti devono essere depositati all’esterno della proprietà privata, all’interno di sacchi/buste trasparenti per un massimo di cinque sacchi per ogni ritiro.

 

 

Pomezia è tra le otto Città pilota scelte in 6 Paesi europei per lo studio del consumo, produzione ed eliminazione dei rifiuti nell’ambito del progetto europeo UrbanWins, finanziato dal Programma Ricerca e Innovazione Horizon 2020.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’area tematica “Pomezia differenzia” e quella relativa alla “Raccolta porta a porta” del sito istituzionale del comune di Pomezia.

 

massimiliano villani

Nato a Napoli, cresciuto a Roma e residente a Pomezia ormai da più di dieci anni, mi occupo da sempre di comunicazione e sono convinto che l'impegno civico, unito all'amore per il proprio territorio, possa essere un grande stimolo alla crescita di una collettività partecipe e consapevole

Rispondi