Sunday, May 22, 2022

Roma e le sue isole

By Marta Fortunati on 10 Agosto 2021
0 1037 Views

Roma e le sue isole

image_pdfimage_print

 

Fino al 12 settembre 2021 la videoinstallazione ambientale “Isole” sarà ospitata a Roma, sull’Appia Antica, presso il Mausoleo di Romolo della Villa di Massenzio: racconterà l’inquietudine e la voglia di cambiamento che accompagna questo momento storico, immaginando la Roma antica e la Roma moderna come un unico organismo, in cui, metaforicamente, la Città eterna ritrova nuova vita sulle ‘orme’ della memoria dell’antico. La videoinstallazione, proiettata ad anello, ha una durata di 8 minuti. Il progetto artistico è di Tommaso Strinati e della pittrice Anna Budkova che ha disegnato e colorato a mano i bozzetti, in collaborazione con il video-maker Francesco Arcuri che ha montato e animato la videoinstallazione con la tecnica dello stop-motion. Viene ricostruita la pianta della Roma attuale sulle sagome dei frammenti della Forma Urbis, la pianta marmorea severiana della Roma antica, con strade e parchi della Capitale dei nostri giorni, presentati in piccoli pezzi. Ogni frammento diventa un’isola a sé, come se il mare alzandosi di livello avesse in parte sommerso la città risparmiandone alcune parti, e trasformandola in un arcipelago che prima non c’era. Il visitatore viene accompagnato in un viaggio immaginario dall’alto in cui ci sono due arcipelaghi: uno con le sagome dei parchi romani e l’altro con quelle delle Isole Cicladi nel Mar Egeo. L’evento è promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura. L’ingresso alla Villa di Massenzio è gratuito, con prenotazione consigliata. Per informazioni www.museiincomuneroma.it. (Foto di Pexels da Pixabay)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.