Monday, March 1, 2021

Durante, detto Dante

Avatar By Marta Fortunati on 28 Gennaio 2021
0 80 Views

Durante, detto Dante

image_pdfimage_print

Per celebrare i settecento anni dalla morte di Durante Alighieri detto Dante avvenuta a Ravenna, che si celebrano nel 2021,  tante sono le iniziative organizzate su tutto il territorio nazionale. Tra queste c’è anche quella dell’Accademia della Crusca che da inizio anno propone sul suo sito, per ogni giorno e fino al 31 dicembre 2021, una diversa parola, espressione, locuzioni, motto della Divina Commedia di Dante che apparirà, con un piccolo commento. La prima parola è stata ‘trasumanar’ dal Paradiso (I,70) per indicare un’esperienza che va oltre l’umano. L’appuntamento quotidiano si chiama  #ParolaDiDanteFrescaDiGiornata che è stato lanciato anche attraverso i canali social dell’Accademia Facebook, Twitter, Instagram. La Crusca rimanda il lettore anche ad un altro progetto già in corso, in collaborazione con il Cnr, ‘Il vocabolario dantesco’, fruibile gratuitamente sul web, in continuo aggiornamento (www.vocabolariodantesco.it). Spiega il presidente della Crusca Claudio Marazzini “Anche in questo modo si intende sottolineare la capacità creativa, l’attualità, e la straordinaria leggibilità del poeta”.

Tra le numerose manifestazioni in calendario nel 2021 la sua città natale, Firenze, lo ricorda con “Dante 2021”: conferenze, reading, spettacoli in cui sono coinvolte tutte le istituzioni culturali cittadine.Nei prossimi mesi sono previste due giornate ‘dantesche’, 25 marzo e 14 maggio, un documentario, una App e tour turistici in luoghi cari al Sommo Poeta, dal Mugello alla Lunigiana, dalla Maremma alla Romagna che si aggiungono al sito del comune fiorentino www.700dantefirenze.it. Il turismo toscano e quello dell’Emilia Romagna hanno realizzato il sito www.viedidante.it. Dante Confidential è il titolo di un documentario che andrà in onda su Rai doc sulla vita del Poeta. Negli istituti di cultura italiana all’estero, Bruxelles, Parigi, Madrid e Berlino, sono in programma serate evento sul tema. Nella sua vita (1265-1321) Dante viaggiò e visse in luoghi diversi: da Firenze che poi lo esiliò, Verona, Ravenna, che lo accolse fino alla fine dei suoi giorni e poi altre città come Roma, Arezzo, Bologna e Forlì. (Foto di Rhodan59 da Pixabay)

Rispondi