Friday, November 22, 2019

ENEADI Festival, idee a confronto

Luisa Navisse By Luisa Navisse on 6 Luglio 2019
0 249 Views

Si è aperta ieri sera la rassegna Eneadi Festival nella cornice dell’arena a cielo aperto del Museo Archeologico Lavinium di Pomezia.

Una rassegna patrocinata dal Comune di Pomezia e dalla Regione Lazio e organizzata dal CIPI (Club degli Industriali Pontini per l’Innovazione) in collaborazione con le aziende del territorio quali RedBox, IRBM, aCapo, Caffè, Trombetta, APA. Una kermesse di incontri che si susseguiranno per tutto il mese di Luglio fino al 3 Agosto e che vedranno alternarsi sul palco personalità del giornalismo, della politica, della TV e della cultura quali, Bruno Vespa, Alfonso Bonafede, Francesco Giorgino, Luca Barbareschi, Fabio Massimo Castaldo, Dino Giarrusso.

Ogni sera, a partire dalle 20 musica dal vivo e dalle 21.30 dibattiti e interviste su temi di attualità, sociali, arte, sport, cultura, che porteranno sul palco una pluralità di argomenti in grado di interessare e coinvolgere un ampio pubblico.

Dal parcheggio dei Colli di Enea, in Piazza Sergio Leone, è disponibile, per tutte le serate, una comoda navetta gratuita che accompagna gli ospiti al Museo. All’ingresso, ci accoglie una voce narrante che recita i passi dell’Eneide, che ci introduce in un’atmosfera dal fascino mitologico e che accompagna gli ospiti lungo il viale che porta al Museo.
Sulla destra e sul retro si estende l’arena a cielo aperto con il palco centrale, fruibile da entrambi gli spalti realizzati per l’evento, dove per la prima parte della serata si svolge l’intrattenimento con musica dal vivo e successivamente prende vita il dibattito.

Inoltre, durante le serate del Festival è possibile visitare il Museo al prezzo simbolico di 1€, un percorso archeologico e interattivo dedicato al mito di Enea e al suo viaggio.

La serata è stata aperta dall’intervento del Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà che ha illustrato il progetto nato dal dialogo con le aziende locali e finalizzato ad avvicinare i cittadini ai luoghi della cultura, seguito dall’intervento dalla ViceSindaco Simona Morcellini che ha illustrato il contesto storico e mitologico del Museo Archeologico Lavinium che ospita l’evento.

A seguire si è svolto il dibattito condotto da Andrea Pancani con la partecipazione di Antonio Maria Rinaldi, Roberto Sommella e Benedetto Della Vedova sul tema “Europa si, Europa no”

Si prosegue stasera con nuovi ospiti e nuovi argomenti e così fino al 3 Agosto nella suggestiva Location del Museo che ospita il mito di Enea.

Luisa Navisse
Luisa Navisse

40 anni, nata e cresciuta a Pomezia, mamma di due figlie di 13 e 8 anni, lavoro nelle telecomunicazioni da 17 anni e ritengo che comunicare sia la base di partenza per ogni forma di dialogo. “Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile sempre” Platone

Rispondi