Monday, March 1, 2021

San Valentino a Pomezia

Avatar By Redazione on 10 Febbraio 2014
0 709 Views

San Valentino a Pomezia

image_pdfimage_print

Omnia vincit amor et nos cedamus amori.
L’ amore vince tutto e noi cediamo all’amore (Virgilio, Bucoliche X,69)

 Il 14 febbraio 2014 sarà l’ occasione per gli amanti dell’arte di condividere questa passione con la propria metà. Per San Valentino infatti, il Museo Archeologico Lavinium di Pomezia, propone l’ingresso per due visitatori al costo di un solo biglietto mentre alle ore 17.00, per scoprire le vicende e le passioni dei protagonisti del poema di Virgilio, ci sarà la visita gratuita a tema “L’eroe, le donne, l’amore nei versi dell’Eneide”.

Si consiglia la prenotazione per la visita guidata allo 06-91984744.

Il Museo Archeologico Lavinium, Città di Pomezia Via Pratica di Mare, sarà aperto nei seguenti orari 10.00-13.00 / 15.00-19.00.
Il costo del biglietto per i residenti nel Comune di Pomezia e per gli studenti universitari è di 2.50 euro intero, 2.00 euro ridotto, mentre per gli under 18 e gli over 65 l’ ingresso è gratuito.

assopleiadiarteSempre a Pomezia, la Torre Civica di piazza Indipendenza ospiterà, dal 14 al 16 febbraio, la mostra collettiva “Innamorati dell’arte a San Valentino”, organizzata da AssoPleiadiArte con il patrocinio del comune di Pomezia.

“Padrone  indiscutibile dell’evento e musa ispiratrice è l’Amore, fonte di ispirazione dei più grandi artisti. Varie sono le tecniche pittoriche utilizzate: colori acrilici, ad olio, acquerelli e tecniche miste. Ogni artista ha affidato alla tela le proprie emozioni, frutto di ricordi indelebili nell’anima e nella mente. Sembra che ogni quadro racconti una storia: la storia di un amore vivo, di un amore lontano, ma anche di un amore vissuto in un bacio, il volto di una donna, due innamorati, i fiori, scorci romantici al tramonto …
Non c’è freno all’inventiva e alla creatività, per tre giorni noi artisti metteremo in visione del pubblico le nostre recenti produzioni, in un tripudio di colori e tanto romanticismo, l’amore ha mille volti …” ci riferisce l’artista e maestro d’arte Paolo Sommaripa presidente del noto sodalizio artistico AssoPleiadiarte.

” Pittura, scultura, fotografia, saranno protagonisti di questa mostra del bello e dell’ingegno creativo, fatta apposta per avvicinare tutti, e fare innamorare dell’arte, grande mezzo di comunicazione. Quindi, se volete proporre al partner qualcosa di diverso dal solito, se avete bisogno di un’idea originale prima della cena, cosa ne dite di Innamorati dell’arte a San Valentino? Porta il tuo innamorato alla festa d’inaugurazione venerdì 14 febbraio alle 17.00.

La mostra è aperta al pubblico con ingresso gratuito sabato e domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19,30. In esposizione opere di: Paolo Sommaripa, Rita Ceccanti, Laura Spilabotte Palmieri, Paola Fabretti, Rossana Urbani, Anna Gana, Ingrid Lazzarini, Luciano Primavera, Corina Proietti, Malaica D’Agostini, Bruno Lanzalone, Fiorella Ciocci, Ilaria Serafini, Giorgio Pratesi, Mario Ferrari, Lucia Benkovà, Lauya Pellito, Gianmarco Savioli, Enzo Andreoli, Letizia Toci .”

A voi la scelta tra queste due iniziative offerte dalla nostra città che vi daranno la possibilità di coniugare arte e cultura alla giornata dedicata agli innamorati.
Non dimenticate di scambiarvi un bacio, possibilmente vero! Perché come diceva Trilussa ” Er bacio è er più ber fiore che nasce ner giardino dell’amore “

Rispondi