Thursday, November 15, 2018

Amministrazione e Sportello Donne Pomezia

By Redazione on 6 dicembre 2013
0 237 Views

“Amministrazione e Sportello Donne Pomezia per la creazione di una rete contro la violenza sulle donne.”

 

SPORTELLO-DONNAInformazione, prevenzione e sostegno, sono questi i temi affrontati il 5 dicembre nell’assemblea pubblica tenutasi presso la Biblioteca comunale di Pomezia avente come oggetto la violenza sulle donne.

Un progetto che l’Amministrazione comunale, rappresentata dalla vicesindaco Elisabetta Serra, vuole portare avanti con la collaborazione dello Sportello Donne Pomezia, le associazioni, le forze dell’ordine, le scuole e i presidi sanitari  per creare una rete che possa aiutare concretamente e fornire un sostegno alle donne del nostro territorio .

Ed e’ proprio il concetto di “rete” quello che ha contraddistinto il dibattito ed ha fatto emergere le potenzialità da sviluppare nei futuri incontri con una sinergia che consenta alle donne di essere ascoltate e di uscire dall’isolamento trovando un punto di riferimento valido nella nostra città.

foto inconrtro sportello donne

Incontro Sportello Donne Comune di Pomezia

Un progetto che può essere portato avanti con l’aiuto delle scuole che contribuiscono con il loro impegno ad informare e sensibilizzare i futuri cittadini di domani e a cui spetta anche il compito di vigilare cercando di cogliere nei ragazzi  comportamenti che possano essere un segnale di situazioni di violenza domestica o di bullismo. Di centrale importanza anche il Consultorio Familiare con il suo ruolo di informazione, assistenza e tutela nell’ambito delle problematiche sociosanitarie del territorio e naturalmente delle Forze dell’Ordine, affinché le situazioni di violenza escano dall’omertà e vengano denunciate.

 Lo Sportello Donne ha rivolto alle cittadine di Pomezia un invito ad avvicinarsi a questo spazio di ascolto, di informazione e consulenza, creato “da donne per le donne” che vivono non solo situazioni di violenze fisiche e psicologiche, ma che si trovano ad affrontare anche momenti critici della loro vita legati alla depressione, ai problemi lavorativi, alla maternità, alla separazione, alla contraccezione, offrendo in primis un punto di ascolto e fornendo contatti che possano indirizzare le donne verso istituzioni, associazioni e gruppi, ad ulteriore supporto delle problematiche femminili.

 Un progetto ambizioso che l’Amministrazione pometina vuole portare avanti per dare risposte concrete alle donne del nostro territorio.

Rispondi