Saturday, September 18, 2021
  • Saturday, September 18, 2021
  • webmail

Roma, una città nelle tasche dei bambini

By Marta Fortunati on 3 Settembre 2021
0 146 Views

Roma, una città nelle tasche dei bambini

image_pdfimage_print

Riparte il 3 settembre a Roma, e si terrà fino al 12 settembre 2021 presso il Parco degli Scipioni  di Via di Porta Latina, “La città in tasca”, manifestazione dedicata  ai più piccoli. Oltre a laboratori  piacevoli e divertenti, il programma prevede anche una raccolta di indumenti e giocattoli per i bambini dell’Afghanistan, un momento costruttivo in ambito educativo e di ‘socialità’ per chi si trova in difficoltà.

Giunto alla XXVI edizione l’appuntamento,  che ha fatto parte dell’Estate Romana, propone attività, spettacoli, concerti e laboratori su scrittura, riciclo, manualità e arte. Ẻ gemellato con “Fai la differenza, c’è…il Festival della Sostenibilità”: i bambini potranno costruire i loro veicoli recycled che parteciperanno il 12 settembre alla gara conclusiva presso il Centro commerciale Euroma2.

Tra le proposte: il 3 settembre, partendo dal libro  ‘L’onda’ di Suzy Lee, la Città delle Artingioco coinvolgerà i bambini in una rappresentazione di mare in tempesta con differenti tecniche artistiche e il 7 settembre, dal libro ‘L’ombra’, sempre della stessa autrice,  si darà spazio all’inventiva dei bambini scoprendo le ombre di oggetti che di solito non si notano, in un viaggio tra realtà e immaginazione. Per l’Area spettacoli, il 5 settembre è previsto “Pindarico”, spettacolo di trasformismo e illusionismo su trampoli di Miriam Calautti e Pietro Rasoti, dove si accompagnano i bambini in un volo in bilico, attraverso il viaggio di un aviatore ormai vecchio sul filo dei ricordi con personaggi strambi e buffi sui trampoli, oggetti  straordinari e di grande impatto visivo. Il 6 settembre “Mago Tito Magic Show” di e con Patrizio Longo, presenterà un’esibizione con fuoco, bacchette magiche e divertimento per grandi e piccoli.

L’iniziativa, gratuita, nasce negli anni ‘80 con Arciragazzi nazionale per la promozione di spazi urbani a misura di bambino; ha il supporto del CSV Lazio, dell’Associazione culturale Carpet di Arciragazzi Lazio, e il patrocinio di Regione Lazio e Municipio Roma I. L’accesso alle attività è gestito nel pieno delle normative anti-Covid. Necessaria la prenotazione alle attività, laddove indicato, direttamente presso il punto accoglienza  o tramite e-mail [email protected].

Per informazioni: https://www.lacittaintasca.com/ (Foto di Dimitris Vetsikas da Pixabay)

Rispondi