Thursday, February 22, 2018
  • Thursday, February 22, 2018
  • webmail

E’ salvo il Carnevale Pometino 2018

By Stefano ielmini on 25 gennaio 2018
0 97 Views
Pomezia avrà il suo Carnevale. I timori che i festeggiamenti sarebbero potuti essere annullati per mancanza di fondi non si sono concretizzati perché Sindaco e Giunta questa mattina hanno deliberato il contributo per la realizzazione del “Carnevale Pometino 2018” con una somma (massima) di 14.000 euro a favore delle associazioni che si sono rese disponibili a collaborare per la realizzazione della manifestazione In questi giorni abbiamo assistito al rimbalzo di responsabilità per la mancata approvazione del bilancio previsionale 2018 tra Sindaco, parte della Giunta e maggioranza, approvazione il cui termine legale scade il 28 febbraio 2018 ma che avrebbe, se anticipata, consentito l’utilizzo di maggiori risorse. Ha prevalso evidentemente quanto segnalato dal gruppo consiliare del M5S relativamente alle criticità emerse sul Documento Unico di Programmazione (DUP) che dovrà essere modificato nelle premesse e negli indirizzi politici per poi consentire al bilancio di previsione 2018 di riprendere l'iter per l'approvazione nei temini stabiliti dalla legge.  

Vota l'artcolo

0

Totale

E’ salvo il Carnevale Pometino 2018 - Cosa ne pensi di questo articolo?

User Rating: 3.5 ( 3 votes)
0

Pomezia avrà il suo Carnevale.

I timori che i festeggiamenti sarebbero potuti essere annullati per mancanza di fondi non si sono concretizzati perché Sindaco e Giunta questa mattina hanno deliberato il contributo per la realizzazione del “Carnevale Pometino 2018” con una somma (massima) di 14.000 euro a favore delle associazioni che si sono rese disponibili a collaborare per la realizzazione della manifestazione

In questi giorni abbiamo assistito al rimbalzo di responsabilità per la mancata approvazione del bilancio previsionale 2018 tra Sindaco, parte della Giunta e maggioranza, approvazione il cui termine legale scade il 28 febbraio 2018 ma che avrebbe, se anticipata, consentito l’utilizzo di maggiori risorse.

Ha prevalso evidentemente quanto segnalato dal gruppo consiliare del M5S relativamente alle criticità emerse sul Documento Unico di Programmazione (DUP) che dovrà essere modificato nelle premesse e negli indirizzi politici per poi consentire al bilancio di previsione 2018 di riprendere l’iter per l’approvazione nei temini stabiliti dalla legge.

 

Stefano ielmini

Giornalista pubblicista, cofondatore e Direttore responsabile del blog Pomezianews

Rispondi