Saturday, September 21, 2019
  • Saturday, September 21, 2019
  • webmail

imageRiceviamo e pubblichiamo il comunicato del CdQ Nuova Lavinium relativo al rinnovo delle cariche del direttivo 2014/2017.

“Il sottoscritto Francesco Di Ruocco in qualità di neo eletto presidente del Comitato di Quartiere Nuova Lavinium comunica che, il giorno 22 giugno 2014 si sono tenute presso la sede del Comitato di Quartiere Nuova Lavinium in piazza Aldo Moro le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo.

Le elezioni sono state anticipate dall’Assemblea pubblica, tenutasi sabato 14 giugno, in cui il Presidente uscente Francesco Di Ruocco, oltre ad aver illustrato le attività di impegno sociale nei confronti del quartiere e della città svolte dal Comitato negli ultimi tempi, ha presentato i quattordici candidati alla carica di consiglieri del direttivo che da quest’anno saranno sette invece dei tredici precedenti. La modifica statutaria è stata fortemente voluta per rendere più snello l’operato del Comitato stesso.

Le operazioni di voto si sono svolte domenica 22 giugno dalle 16.30 alle 20.30 con un’affluenza regolare. Alle ore 21.30 è terminato lo spoglio delle schede.

Sulla base del risultato dello scrutinio risultano eletti al nuovo direttivo Francesco Di Ruocco, Francesca Pinna, Luca Ferraro, Guerrino Salvatori, Angelo Luzieti, Luigi Spadaro, Giancarlo Vitiello.

La prima riunione del neoeletto direttivo, nel rispetto dello statuto, ha confermato il sig. Francesco Di Ruocco alla carica di presidente ed ha nominato il sig. Luca Ferraro alla carica di vicepresidente, la sig.ra Francesca Pinna alla carica di segretario ed il sig. Guerrino Salvatori alla carica di tesoriere.

Il CdQ Nuova Lavinium ha espresso così la volontà di rinnovarsi dando spazio e fiducia a due giovani, Francesca Pinna e riconfermando Luca Ferraro, che hanno dimostrato una grande attitudine nell’impegno sociale.

L’obiettivo per la prossima gestione sarà quello di proseguire gli impegni e le attività già consolidate a vantaggio dei residenti che saranno invitati a diventare parte attiva del Comitato stesso con incontri volti al confronto e al monitoraggio delle problematiche del quartiere. Saranno inoltre attivati vari laboratori che diventeranno un punto di aggregazione e di interesse per le diverse generazioni che ad oggi rappresentano la migliore risorsa di cui Nuova Lavinium dispone.

Inoltre il Comitato proseguirà il suo impegno con le scuole su progetti formativi, con le associazioni del territorio e con l’amministrazione per impegni condivisi sull’ambiente e sulla cultura prestando la propria partecipazione a manifestazioni ed eventi che avranno lo scopo, tramite la collaborazione, di creare un valore aggiunto al tessuto sociale della città .

Il CdQ Nuova Lavinium, con il nuovo direttivo e con i suoi 15 anni di presenza sul territorio, rimane fedele al suo spirito: “Collaborare insieme per progredire”.”
​ Il Presidente
​ Francesco Di Ruocco

Rispondi