Saturday, December 4, 2021
  • Saturday, December 4, 2021
  • webmail

Mare d’Inverno 2014

image_pdfimage_print

Domenica 26 gennaio è tornato, sulle dune di Campo Ascolano a Torvajanica, il tradizionale appuntamento “Mare d’Inverno”, iniziativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dal Comune di Pomezia. 

Con la presenza della Capitaneria di Porto, della Protezione Civile, dei Carabinieri e dei Vigili Urbani, i volontari di Fare Verde, insieme al gruppo Scout Assoraider, alle associazioni del territorio, ai cittadini, alle famiglie e ai rappresentanti dell’ Amministrazione comunale, si sono armati di guanti e sacchi ed hanno partecipato alla pulizia dell’arenile e delle dune mentre la prima “Ramazzata Velica” organizzata dalla Lega Navale ha provveduto alla rimozione dei rifiuti in mare.

[tabs slidertype=”images” auto=”yes”] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno5.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno1.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno2.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno3.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno4.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno7.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno6.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/mare-inverno8.jpg[/imagetab] [imagetab width=”” height=”750″]https://www.pomezianews.it/wp-content/uploads/2014/01/marti-e-cla-dune.jpg[/imagetab] [/tabs]

L’iniziativa, che ha visto una grande partecipazione di volontari di tutte le età, è stata un’occasione per informare i cittadini sulle possibilità di riduzione dei rifiuti e sulla necessità di riciclarli il più possibile, la discarica deve infatti essere considerata l’ultima soluzione possibile, solo per quei rifiuti che non si riescono a riciclare o eliminare. Ai bambini è stata dedicata un’area gioco che ha unito il momento ludico a quello didattico, alla scoperta della fauna e  flora delle dune; per i più piccoli (e non solo) la mattinata è stata un esempio di come il contributo di tutti sia necessario per ottenere dei risultati e di come sia dovere dei cittadini, in sinergia con le amministrazioni locali, tenere le spiagge pulite tutto l’anno.

Interi sacchi di spazzatura sotterrati nella sabbia, un relitto di una barca, bottiglie di vetro e plastica, rifiuti “vintage”, materie plastiche e residui di bastoncini cotonati (dal 2001 commerciabili solo bio-degradabili grazie all’approvazione del Parlamento Italiano di una proposta di legge di Fare Verde) rappresentano l’enorme quantità di rifiuti presenti sul nostro arenile e sono il frutto di comportamenti sbagliati, attuati sia con l’abbandono diretto dei rifiuti sulla spiaggia, ma anche con la loro “eliminazione” tramite lo scarico del bagno che spesso li ripresenta sulla battigia: cambiare questi comportamenti è uno degli obiettivi fondamentali di Fare Verde .

I rifiuti trovati sono stati censiti e i dati verranno utilizzati per sensibilizzare il Parlamento Italiano sulla necessità di attuare una politica per la riduzione dei rifiuti.

[learn_more caption=”Clicca qui per ingrandire le Foto Mare D’Inverno” state=”open”]
mare inverno6


mare inverno5


mare inverno4


mare inverno3


mare inverno2


mare inverno1


mare inverno7


mare inverno8


marti e cla dune

[/learn_more]

Rispondi