Monday, July 15, 2019
  • Home
  • Pomezianews
  • Al via la destagionalizzazione: a Torvaianica si andrà al mare tutto l’anno

Al via la destagionalizzazione: a Torvaianica si andrà al mare tutto l’anno

massimiliano villani By massimiliano villani on 14 Giugno 2019
0 59 Views

Dopo l’approvazione del PUA (Piano Utilizzo Arenili), cioè dello strumento di programmazione e pianificazione dell’utilizzo delle aree demaniali marittime ai fini turistici, da parte del Consiglio Comunale, avvenuta ad ottobre del 2018, il Sindaco Zuccalà e la sua Giunta hanno deliberato la destagionalizzazione delle attività turistico-ricreative sulle aree demaniali marittime del litorale di Torvaianica.

Da quest’anno, finalmente, chioschi e stabilimenti balneari potranno essere aperti anche in inverno e non più soltanto durante la stagione estiva: un primo concreto e importante passo verso la valorizzazione e la crescita turistico-ricettiva del nostro litorale.

Una decisione condivisa con i balneari, dopo gli incontri che ci sono stati anche recentemente nei quali si era ragionato sul fatto che, spesso, i periodi di bassa stagione sono caratterizzati da giornate calde e soleggiate, con spiagge frequentate anche al di fuori del periodo estivo.

Tale decisione, quindi, offre la possibilità agli stabilimenti e ai chioschi di rimanere aperti, consente di garantire una pluralità di servizi ai cittadini e ai turisti sulle nostre spiagge, permette di promuovere e diversificare l’offerta turistica per tutta la durata dell’anno solare.

In questo modo si darà anche agli imprenditori una chance per incrementare i propri introiti, spesso colpiti negativamente da stagioni balneari non sempre proficue, sollevandoli al contempo dall’obbligo (e dagli oneri economici) di sgomberare l’arenile dalle strutture.

“Un passo importante per il nostro litorale – ha dichiarato il Sindaco Adriano Zuccalà – Con la destagionalizzazione delle attività su spiaggia, Torvaianica può diventare un’area di attrazione turistica per tutto l’anno e offrire servizi indispensabili alla cittadinanza e ai turisti, come la pulizia delle spiagge e il controllo sul litorale. Con questo atto rispondiamo con i fatti a chi in questi mesi ha cercato di affossare la nostra Torvaianica, diffondendo informazioni false. Ringrazio infine le associazioni di categoria dei balneari per la collaborazione”.

massimiliano villani
massimiliano villani

Nato a Napoli, cresciuto a Roma e residente a Pomezia ormai da più di dieci anni, mi occupo da sempre di comunicazione e sono convinto che l'impegno civico, unito all'amore per il proprio territorio, possa essere un grande stimolo alla crescita di una collettività partecipe e consapevole

Rispondi