Saturday, February 16, 2019
  • Home
  • Pomezianews
  • La riflessologia plantare e l’equilibrio energetico del corpo: alla scoperta di questa tecnica olistica

La riflessologia plantare e l’equilibrio energetico del corpo: alla scoperta di questa tecnica olistica

By massimiliano villani on 17 Gennaio 2019
0 103 Views

Pomezianews ha incontrato la Naturopata pometina Francesca Stefanutti che ci spiega i benefici di una tecnica mediante la quale si ristabilisce l’equilibrio energetico del corpo, attraverso un particolare tipo di massaggio che, con la stimolazione e compressione di specifici punti di riflesso sui piedi, relazionati energicamente con organi e apparati, consente di esercitare un’azione preventiva e d’intervento su eventuali squilibri dell’organismo.

La riflessologia plantare – questo il nome della tecnica – ha origine nelle antiche civiltà, soprattutto quelle orientali: addirittura, alcuni documenti pare stiano ad indicare che tale tecnica veniva praticata anche dalle civiltà precolombiane e dai pellerossa.

Si presenti.

“Mi chiamo Francesca Stefanutti, ho 33 anni, da sempre appassionata della natura e dei suoi rimedi; ho studiato Biologia per tre anni  e poi ho scoperto la Naturopatia, un campo perfetto dove applicare i miei studi e le mie passioni, tra cui l’essere umano. Infatti mi dedico da più di 10 anni ad approfondire il suo funzionamento sotto diversi aspetti, fisici, mentali e spirituali. Aiutata anche dalla meditazione e dalle arti marziali come Tai chi e Qi gong, che pratico da diversi anni…poiché il vero benessere va ricercato e costruito passo passo con tanta pazienza e amore”

Qual è la sua attività?

“Mi occupo di  Naturopatia tradizionale, quindi posso dire che la  mia attività si concentra principalmente sul Benessere Naturale, che è un mondo molto ampio quindi ho deciso di specializzarmi in Riflessologia Plantare, Iridologia e Floriterapia di Bach. Per cercare di sostenere e guidare la persona verso uno stile di vita che si integri con i propri interessi, esigenze ed obiettivi. Sono dell’idea che non si può standardizzare la salute, ognuno deve costruirsi il proprio percorso personalizzato e semplice da portare avanti nel tempo”

Cos’è la riflessologia plantare?

“La riflessologia Plantare è uno degli strumenti della medicina olistica, ossia che osserva e inquadra la persona nel suo insieme, corpo-mente-ambiente, poiché ignorare uno solo di questi aspetti renderebbe tutto molto sterile e parziale. Quindi partendo dai nostri piedi, le nostre “radici”, è possibile lavorare sull’intero organismo, massaggiando dei punti specifici sulla pianta e sul dorso del piede si va a provocare appunto un riflesso, che viaggiando lungo il sistema nervoso andrà a stimolare la zona del corpo che necessita di supporto”

Quali sono i suoi campi di applicazione?

“I campi di applicazione sono soprattutto di prevenzione, poiché andando a lavorare sui punti “attivi” ossia quelli che riscontriamo dolenti sul al piede, possiamo intervenire d’anticipo su di un possibile fastidio/disagio che ancora deve manifestarsi pienamente nel corpo. Laddove invece è già presente un disturbo, è possibile alleviare un dolore, un’ infiammazione, sostenere il normale funzionamento dell’intestino, o del ciclo mestruale e molto altro, infine non meno importante rilassare profondamente il corpo!”

A chi la consiglierebbe?

“Lo consiglio davvero a tutti, è adatto anche ai più piccolini, poichè in base alla persona e alle sue esigenze si modula il trattamento. E per chi volesse imparare ad auto-trattarsi il piede per rilassarsi e mantenere il lavoro fatto con il Riflessologo tengo dei corsi durante l’anno. Il prossimo partirà il 27 Gennaio presso il Centro Shen di Pomezia, per qualsiasi info potete contattarmi!”

massimiliano villani

Nato a Napoli, cresciuto a Roma e residente a Pomezia ormai da più di dieci anni, mi occupo da sempre di comunicazione e sono convinto che l'impegno civico, unito all'amore per il proprio territorio, possa essere un grande stimolo alla crescita di una collettività partecipe e consapevole

Rispondi