Pomezianews / Michela Bernardi, Autore a Pomezianews

Articoli di Michela Bernardi

Sono Michela, diciannovenne, laureanda in lingue orientali e amante dell’arte. Amo scrivere, amo disegnare, amo suonare. Mi piacciono i fumetti, l’odore dei libri, l’ululato dei lupi, i vecchi giradischi. Ho sempre la testa da un’altra parte, sono lunatica e introversa. Sono il genere di persona a cui piace più scrivere che parlare. In poche parole, sono una sognatrice


0

Bak’ art street

L’evento che unisce il gioco all’arte Il 10 settembre, presso Selva dei Pini (Pomezia), si terrà uno degli ultimi eventi comunali di questa estate 2017: il “Bak’ art street”. Il suo programma prevede moltissime attività , destinate sia per i più grandi che per i più piccini. L’evento si terrà a partire dalle 16.30 e…

0

Before the flood

Leonardo di Caprio come portavoce dei problemi ambientali “Before the flood- punto di non ritorno” è un documentario prodotto dalla National Geographic Channel incentrato sui cambiamenti climatici che stanno drammaticamente sconvolgendo il nostro pianeta. Leonardo di Caprio è il narratore di questa triste e -purtroppo- veritiera storia. Egli dimostra così di essere non solo un uomo…

0

#ioleggoperché

  #ioleggoperché è un’iniziativa dell’Associazione Italiana Editori che vede come protagonista la promozione dei libri e della lettura. Già nel 2015 ottenne un grande successo nazionale, che anche quest’anno intende mantenere. E’ rivolta a tutti gli amanti della letteratura e prevede una grande raccolta della durata di nove giorni per migliorare le biblioteche scolastiche e…

0

Borrowed time

I cartoni non sono cosa per bambini Ci sono voluti ben cinque anni per ottenere“Borrowed time”, un cortometraggio prodotto dalla Pixar per opera di Andrew Coats e Lou Hamou-Lhadj, dalla durata di circa sei minuti e mezzo. Questo piccolo gioiellino smonta in pochissimo tempo un grande pregiudizio radicato negli adulti della nostra moderna società: i film…

0

I circhi e lo sfruttamento di animali

Ancora legali nel 2016 Ormai sempre più persone si dichiarano contrarie alle attività circensi che fanno uso di animali per i propri spettacoli. Infatti, la sensibilità nei confronti di questo tema è notevolmente aumentata e attualmente la maggioranza della popolazione (stando ai dati, circa il 63% del popolo italiano) è d’accordo sull’abolizione dello sfruttamento degli…

0

Trivelle in mare

E il potere della disinformazione Il 17 aprile 2016 i cittadini italiani potranno andare a votare per il referendum riguardante le trivellazioni in mare. Le estrazioni di petrolio e gas si intrecciano a molteplici interessi, senza mai però prendere alcuna considerazione i giganteschi danni provocati sull’ambiente. Lo sfruttamento dell’uomo delle risorse naturali è ormai -purtroppo-…

Powered BY LBIT soluzioni informatiche | Hosting 3LOAD.com