Pomezianews / Bak' art street - Pomezianews

Bak’ art street



L’evento che unisce il gioco all’arte

Il 10 settembre, presso Selva dei Pini (Pomezia), si terrà uno degli ultimi eventi comunali di questa estate 2017: il “Bak’ art street”. Il suo programma prevede moltissime attività , destinate sia per i più grandi che per i più piccini.

L’evento si terrà a partire dalle 16.30 e si protrarrà fino a tarda sera, per una completa giornata all’insegna del divertimento. Sul palco potrete assistere ad una bellissima gara cosplay, a cui tutti potranno partecipare. Al vincitore della gara spetterà una nuovissima PlayStation 4 Pro.

Oltre ad essere presenti numerosi stand, si potrà avere la possibilità di poter provare il tiro con l’arco e di partecipare a corsi base di parkour, grazie alla presenza dell’Associazione di tiro con l’arco di Pomezia e alla prestigiosa scuola di parkour Moveway. Quest’ultima dimostrerà la propria bravura anche attraverso una speciale esibizione sul palco.

Per potervi gustare al meglio questa energica giornata, la Pro loco metterà a disposizione i propri food truck, da accompagnare insieme alla buonissima birra artigianale Oxiana.

Inoltre, sarà presente lo speciale stand del 221Bl’associazione culturale organizzatrice di questo evento– la quale metterà a disposizione i propri giochi da tavolo e una fantastica postazione per il nuovissimo VR, che vi permetterà di immergervi completamente nel gioco e nella realtà virtuale.

La sera verrà accompagnata dalla buona musica. Sul palco suoneranno i “ Toad Venom”, che accenderanno la serata con la loro musica rock, ed a seguire i “25 cl”, che vi faranno divertire facendovi rivivere la vostra infanzia con le sigle più famose dei cartoni animati. Per concludere l’evento in bellezza, alle ore 23.00 avrà inizio un fantastico Dj set.

Lo scopo dell’evento è quello di riportare un soffio di vitalità alla città di Pomezia attraverso la valorizzazione delle associazioni e delle attività locali, cercando di far divertire persone di tutte le fasce di età.

L’associazione culturale 221B si trova in via Dante Alighieri 16-18 (Pomezia) e si occupa di valorizzare il territorio proponendo uno spazio alternativo per tutti coloro che vogliano condividere le proprie passioni e riscoprire ed investigare la bellezza nascosta della nostra realtà locale”. Ecco cosa riportano sulla loro pagina Facebook:

221b Baker street”. Non altro che un piccolo appartamento situato nel cuore di Londra, in cui il famoso investigatore Sherlock Holmes era solito passare il suo tempo risolvendo impossibili casi, sorseggiando una calda tazza di thé fumante. Un uomo curioso, che indagava sul mondo e sulla realtà londinese che lo circondava, in apparenza così grigia e monotona.
Il motivo per cui abbiamo deciso di prendere questo personaggio come nostro modello di riferimento è proprio il fatto che siamo accesi dalla medesima curiosità e dalla stessa voglia di ricercare e (ri)scoprire la bellezza della nostra realtà locale. Il 221b vuole essere un angolo di ritrovo alternativo, un posto dove persone di ogni fascia di età si possano incontrare e condividere le proprie passioni. Noi siamo tre giovani compagni di avventura, disposti a condividere le nostre conoscenze. Nell’associazione si darà anche spazio a quelli che, come noi, sono appassionati di giochi da tavolo, videogiochi, fumetti e tutto ciò che riguarda il mondo “nerd”, un mondo attualmente ancora sottovalutato. Offriamo 5 postazioni console, giochi da tavolo e numerosi eventi e tornei periodici”
Ecco la scaletta dell’evento:

-ore 17.00, presentazione del libro “I gemelli protettori” di Marcello Fonatana;

-ore 17.30, esibizione dei ragazzi del Moveway “art du deplacement/parkour”;

-ore 18.00, gara cosplay,

-ore 20.30, esibizione dei “Toad venom”;

-ore 21.30, esibizione dei “25 cl”;

-ore 23.00, Dj set.



Chi è

Sono Michela, diciannovenne, laureanda in lingue orientali e amante dell’arte. Amo scrivere, amo disegnare, amo suonare. Mi piacciono i fumetti, l’odore dei libri, l’ululato dei lupi, i vecchi giradischi. Ho sempre la testa da un’altra parte, sono lunatica e introversa. Sono il genere di persona a cui piace più scrivere che parlare. In poche parole, sono una sognatrice


'Bak’ art street' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vuoi dirci il tuo pensiero?

Il tuo account id posta non verrà pubblicato.

Powered BY LBIT soluzioni informatiche | Hosting 3LOAD.com